Black Friday Italia: fenomeno dilaga offline e online

Black Friday sconti e promozioni anche in Italia
Black Friday Italia

Black Friday, la festa dello shopping pre-natalizio americano basata su sconti e lanci prodotto ha dilagato in tutto il mondo, Italia inclusa. Ufficialmente il venerdì dopo Thanksgiving, la celebrazione del capitalismo consumista, promette grandi affari agli shoppers veloci con il mouse o volenterosi di mettersi in coda davanti alle serrande dei negozi. In Italia, ormai quasi tutte le grandi catene di fast Fashion, informatica e grande distribuzione hanno allertato via campagne pubblicitarie e televisive il cliente importando una dinamica di mercato estranea alle abitudini europee.

Black Friday Italia super obiettivi per amazon
Black Friday Italia by amazon

A parte i volumi record di fatturato che Amazon (vedi articolo FashionNetwork), catene di distribuzione abbigliamento mass/fast fashion e beni di consumo pubblicizzano bisogna stare molto attenti alle ripercussione di una pratica del genere sui prodotti e servizi ad alto valore aggiunto. Sulla scena online Italiana e social stanno per uscire offerte su diversi siti di e-commerce specializzati in abbigliamento premium e di lusso volte a promuovere ideali di accessibilità su prodotti che per definizione dovrebbero essere “preservati” da logiche mass market. Speriamo che la moda Black Friday Italia non prenda piede con troppa forza nel Bel Paese perché seguire i “cugini” Americani sulla strada dell’erosione della marginalità potrebbe essere molto pericoloso.

Come e’ noto nel settore retail, il problema non troppo secondario derivante dalle attività di scontistica aggressiva è che, come ormai già accade sul mercato americano, i retailers per intercettare volumi di business hanno intaccato la loro marginalità e, ancora più grave, hanno cambiato le abitudini dei consumatori. In un processo accellerato dagli e-tailers con le vendite e-commerce, i retailers fisici negli ultimi anni hanno ridotto sempre più la finestra in cui si effettuano vendite full-price e quindi il consumatore quasi pretende prodotti scontati (con grande gioia del business off-season outlet).

https://www.youtube.com/watch?v=vfDDMyrRKSs

L’obiettivo iniziale dell’appuntamento shopping, inventato dai retailers americani come Kick-off simbolico della stagione regali natalizi, è drasticamente cambiato nel corso degli anni fino a diventare un vero indicatore della salute del mercato retail USA. Sia nel bene che nel mare, le performance registrate durante Black Friday sono oggi una calamita per investimenti pubblicitari e lotte al ribasso che coinvolgono online e offline. In poco tempo, il buon vecchio “tasso di sellout”, per decenni indicatore della salute dei conti degli e-tailers, ha perso rilevanza al punto che analisti  e finanziatori (venture capitalist e banche in primis) del settore retail Americano aspettano i dati della festività dello shopping per capire quale sarà l’outlook annuale del settore.

Black Friday Stati uniti shopping event
Black Friday USA shopping event
Lascia un commento
You May Also Like