Hello Miami pop-up: (quasi) riapre Collette Parigi

Lunga vita a Colette Parigi, che rinasce per qualche giorno con Hello Miami all’interno dell’Art Basel Miami 2019

Lunga vita a Colette Parigi, che rinasce per qualche giorno con Hello Miami all’interno dell’Art Basel Miami (vedi articolo Miami Art Basel), esposizione di arte moderna e design nel cuore degli Stati Uniti. Sarah Andelman, la direttrice creativa del celebre concept store d’avanguardia, insieme alla designer Mira Mikati ha aperto in occasione della celebre Kermesse di arte moderna e design di inizio Dicembre a Miami Beach un temporary pop-up concept store.

Oltre all’abbigliamento di Mira Mikati all’interno dello store si trovano prodotti esclusivi e pezzi unici di arredamento, design e profumeria di brands e artisti celebri come The Skateroom, William LaChance, Pangaia, Bibliotheque Blanche, Pharrell e altri. Un contenitore poliedrico e multidisciplinare che ricalca la linea stilista e creativa che ha sempre contraddistinto la boutique punto di riferimento di Parigi che ha chiuso i battenti nel dicembre 2017. 

Hello Miami @ Art Basel Miami 2019

L’esperimento ha indubbiamente sua raison d’etre grazie alla presenza in una location strategica e nel momento giusto per intercettare il pubblico profilato che apprezza prodotti di ricerca e dall’alta componente di design. La formula pop-up store si conferma nuovamente azzeccata per intercettare le esigenze di consumatori sempre più annoiati e alla ricerca di esperienze straordinarie, esclusive e soprattutto uniche. 

Uno skate department con le ultime creazioni dell’artista Vik Muniz accostato ad abbigliamento e accessori per iPhone e computer. Tra i brands presenti con prodotti ci sono CASETiFYL/UniformSuperflower, Roxanne Assoulin,  Chinatown Market, Cha Cha Matcha, Amrose and M/M (PARIS).

Prodotti Hello Miami pop-up store at Art Basel Miami 2019

Questo esperimento ci suggerisce che il vuoto lasciato dalla chiusura di Colette, in parte rimpiazzato da Dover Street Market con le sue locations di Londra, Singapore, Tokyo (Ginza), New York, Beijing e Los Angeles, non e’ stato colmato. Mancano concept stores di ricerca in grado di fornire valide alternative alle esigenze di una clientela di alto livello sovra-stimolata e bisognosa di qualcosa di extra-ordinario. Forse i pop-up store come Hello Miami sono la cura alla “noia” nello shopping? (vedi articolo).

Mira Mirakati Collection at Hello Miami Store
Lascia un commento
You May Also Like